Luca Cordero di Montezemolo lascia la vicepresidenza di Unicredit

Share

Luca Cordero di Montezemolo lascia la vicepresidenza di Unicredit

Luca Cordero di Montezemolo rinuncia alla carica di vicepresidente del cda di UniCredit con efficacia da oggi, data dell'assemblea chiamata ad approvare il bilancio di esercizio 2016. E' una delle novità dell'assemblea degli azionisti di Unicredit che ha preso il via oggi a Roma, nell'ex sede Capitalia dell'Eur. La decisione, ha spiegato una nota della società citata dalla Reuters, è stata presa "in coerenza con l'evoluzione della governance della banca raccomandata dal Comitato Corporate Governance, Nomination and Sustainability", presieduto dallo stesso Montezemolo. Anche l'ex numero uno della Ferrari, ha dunque detto addio ad Unicredit anticipando quella che sarà la grande novità che verrà attuata dal nuovo consiglio di ammintrazione: la riduzione da tre a uno dei vicepresidenti. Nella parte straordinaria i soci dovranno invece approvare due aumenti di capitale gratuiti, per circa 200 milioni di euro, a servizio del piano di incentivazione dei dipendenti.

Proprio ieri il titolo Unicredit aveva vissuto una giornata di grande exploit a Piazza Affari, chiudendo la seduta con una performance di oltre 6 punti percentuali.

Share

Pubblicità



© Molisedoc. Tutti i diritti riservati.