Le Iene servizio Nadia Toffa: "Pedofilia on line"

Share

Le Iene servizio Nadia Toffa:

Nel corso del servizio la Presidente mostrerà anche il lato più umano e personale, parlando di come si svolge la sua quotidianità quando non è più nel suo ruolo istituzionale. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Continuando accetti la nostra Cookies Policy.

Nella nuova puntata de Le Iene, andata in onda domenica 23 aprile 2017, Nadia Toffa, con l'aiuto di un ex carabiniere, ha incastrato un pedofilo che adescava le proprie vittime online. L'uomo le ha raccontato i motivi per cui ha smesso di servire l'arma: "Avevamo arrestato un prete pedofilo e dopo qualche periodo è stato rilasciato, prima di andare via dalla caserma mi salutò e in quel momento mi sono sentito impotente e quindi ho deciso che non potevo essere più un carabiniere". Non sono scattate le manette solo perché la ragazza era, in realtà, maggiorenne. Non è la prima volta che Le Iene si prodigano alla scoperta di casi gravi di violenze.

Share

Pubblicità



© Molisedoc. Tutti i diritti riservati.