Crotone, traffico di droga: 17 arresti in operazione "Black Island"

Share

Crotone, traffico di droga: 17 arresti in operazione

Nella conferenza stampa che inizierà fra poco saranno certamente chiariti ancora più dettagliatamente i ruoli degli altri sodali fermati fra i quali ci sono BUBBA Giulio che non esitava a spacciare anche di fronte al SERT così come il POERIO Emilio che dimostrava ancora più riprovevole indole nell'irretire chi cercava disperatamente di uscire dal giro con l'assunzione di metadone, VITTIMBERGA Santo che non aveva scrupolo a tagliare la sostanza anche con effetti devastanti e MARTINO Giovanni che riusciva a spacciare anche nel periodo in cui era agli arresti domiciliari.

Predisposto invece il divieto di dimora nelle province di Crotone e Catanzaro oltre quello cautelare per TRUSCIGLIO Pasqualino vero esperto nella vendita dello stupefacente e violazione della sorveglianza speciale, mentre solo l'obbligo di presentazione alla P.G. per LONGO Domenico per cui si spera possa garantire la dissuazione dal ritornare a delinquere. Un ampia rete di spaccio che vede al centro un albanese di 44 anni, Betim Xeka, residente a Isola Capo Rizzuto (Kr). (Leggi Articolo) Un operazione di grand e rilevanza che ha portato al sequestro di circa 4 kg di eroina, un etto di marijuana e un kalasnilov di fabbricazione serba con relativo munizionamento.

Erano state riferite infatti dai cittadini delle pericolose risse e minacce che venivano rivolte a numerosi abitanti e ragazzi della zona, evidentemente parte del business dell'uomo albanese. L'ingente quantitativo di droga della quale l'albanese Xeka aveva la disponibilita' gli aveva consentito di allacciare rapporti con pregiudicati di Catanzaro ai quali avrebbe fornito partite di eroina da rivendere nelle piazze del capoluogo regionale. Il quale, secondo gli investigatori della Mobile, sarebbe anche l'autore dell'incendio di un'autovettura in uso ad uno degli indagati colpevole di non aver pagato una partita di stupefacente.

Crotone - Nell'ambito dell'operazione "Black Island", finalizzata a smantellare un gruppo criminale dedito allo spaccio di sostanze stupefacenti, operativa tra i comuni di Crotone, Catanzaro ed Isola Capo Rizzuto, gli agenti della squadra mobile di Crotone hanno eseguito 17 misure cautelari.

Share

Pubblicità



© Molisedoc. Tutti i diritti riservati.