Nuovi iPhone solo con schermo OLED dal 2019

Share

Nuovi iPhone solo con schermo OLED dal 2019

Il prossimo iPhone 8, o per meglio dire iPhone Edition, avrà dei sensori 3D Imaging costruiti dall'azienda francese STMicroelectronics, che ha appena reso noto che tali sensori non saranno pronti per settembre, ovvero il periodo in cui solitamente Apple lancia i suoi nuovi iPhone.

Se ne saprà, probabilmente, di più nel corso dei prossimi mesi con l'avvicinarsi del debutto dell'iPhone 8 che potrebbe portare ulteriori dettagli in merito all'utilizzo della tecnologia OLED. iPhone 8 che secondo i più recenti rumors dovrebbe essere dotato di un display da 5,8 pollici curvo ai lati come vuole la moda attuale. Un terzo formato che si affiancherà a due modelli simili a quelli attualmente disponibili. Il brand giapponese Sharp sta sviluppando la tecnologia OLED insieme a Foxconn per competere con Samsung e potrebbe fornire i pannelli a tutti i cellulari Apple nel 2019.

Arrivano nuove notizie anche per quanto riguarda i fornitori del possibile pannello OLED a sfioramento, con Apple che avrebbe scelto la General Interface Solution e la TPK Holding. La sua uscita è prevista per settembre 2017 e festeggerà anche il decimo anniversario dal lancio del primo dispositivo mobile della mela morsicata. Secondo le ultime indiscrezioni, mentre iPhone 7s e 7s Plus verranno lanciati sul mercato a poche settimane di distanza dal loro annuncio, la casa di Cupertino potrebbe posticipare la commercializzazione di iPhone 8 almeno fino a novembre. Ad esempio, la possibilità che usi l'USB-C (ipotesi già smentita dall'analista Ming-chi Kuo) e l'idea che possa adottare un design a schermo intero senza il tasto fisico Home. Su questo aspetto al momento non ci sono conferme.

Share

Pubblicità



© Molisedoc. Tutti i diritti riservati.