L'Iran testa un missile balistico a raggio intermedio

Share

L'Iran testa un missile balistico a raggio intermedio

Le autorità iraniane non confermano le ultime indiscrezioni della stampa statunitense secondo cui la scorsa settimana Teheran avrebbe effettuato nuovi test missilistici. "Alla luce del lancio di un missile a medio raggio condotto il 29 gennaio dall'Iran, gli Stati Uniti hanno chiesto consultazioni urgenti del Consiglio di Sicurezza", si legge in un comunicato della missione Usa.

La richiesta di tenere consultazioni urgenti è arrivata dagli Stati Uniti dopo che l'ambasciatore israeliano all'Onu ha sollecitato l'intervento del Consiglio di sicurezza. Il missile ha volato per 600 miglia prima di esplodere. Il test è stato effettuato in violazione della risoluzione dell'Onu numero 2231 seguita all'accordo sul nucleare iraniano. L'Iran si è sempre difeso sostenendo che non disponendo di un programma militare nucleare i suoi missili non sono progettati per trasportare testate nucleari.

Share

Pubblicità



© Molisedoc. Tutti i diritti riservati.