Campidoglio, Romeo da pm Roma per interrogatorio

Share

Campidoglio, Romeo da pm Roma per interrogatorio

Mancavano pochi minuti alle 20, quando l'ex capo segreteria di Virginia Raggi, Salvatore Romeo, è arrivato in procura. L'atto istruttorio è tenuto dal procuratore aggiunto Paolo Ielo e dal sostituto Francesco Dall'Olio alla presenza del capo della squadra mobile Luigi Silipo. Romeo prima di far ingresso nella stanza del pm, avvicinato da alcuni cronisti, non ha rilasciato dichiarazioni. La vicenda in cui è coinvolto è quello della sua nomina a capo della segreteria politica della sindaca dopo essere stato funzionario del Dipartimento Partecipate.

La questione compenso, infatti, veniva rimandata a discipline contrattuali, ma proprio grazie a questa delibera Romeo ha visto il suo stipendio triplicato, passando da 39 mila euro a 120 mila. "L'interrogatorio si è svolto in un clima serenoe collaborativo, anche se ho avuto giornate migliori".

"E' andata bene, penso di averchiarito tutto". Sul di lui sono state fatte indagini patrimoniali approfondite e nei prossimi giorni i suoi avvocati presenteranno la difesa.

Share

Pubblicità



© Molisedoc. Tutti i diritti riservati.