Autopsia su George Michael "non conclusiva", servono altri esami

Share

Autopsia su George Michael

"Non sono decisivi" i risultati dell'autopsia condotta sul corpo di George Michael e servono "ulteriori test" per stabilire le cause della sua morte. Un bel gesto per ricordare un grandissimo come George Michael.

Tuttavia, proprio le forze dell'ordine avevano stabilito che la morte di George Michael era assolutamente "non sospetta". Ma ci sono state indiscrezioni su un suo problema di dipendenza dall'eroina e la possibilità che l'assunzione di droga abbia potuto portare all'arresto cardiaco. Al momento nulla di confermato per cui non ci rimane che attendere il doppio funerale dell'artista, uno in forma privata e uno in forma pubblica nel corso del quale anche i fan potranno salutarlo per l'ultima volta.

Share

Pubblicità



© Molisedoc. Tutti i diritti riservati.