Arriva la Notte bianca dei licei classici

Share

Arriva la Notte bianca dei licei classici

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno.

Così citando il motto di un antico oratore come Cicerone che affermava appunto Imparare è cibo naturale per la mente il Fermi inaugura la terza edizione della Notte Nazionale del Liceo Classico, invitando tutti i cittadini appassionati e curiosi a partecipare alla maratona notturna in cui sono previste letture, recite, piccoli spettacoli organizzati dagli stessi studenti a cui interverranno anche studiosi del settore. L'appuntamento è per venerdì 13 gennaio dalle ore 18 alle ore 24.

Ricco il programma della serata allestito dalla dirigente Maria Rosa Ferraroni con docenti e studenti, a partire dai rappresentanti d'istituto Luca Bertani, Carlo Gemelli, Annalisa Perricone e Francesca Tosi. A sottolineare la condivisione di intenti dell'iniziativa, alle ore 18.00 in tutti i 367 Licei si inizierà con la lettura dei versi 332-364 tratti dall'Antigone di Sofocle. La chiusura sarà invece contrassegnata dalla lettura de "Il lamento di Danae", fr. 543 PM, del poeta Simonide.

Alle 19.30 rinfresco con intrattenimento musicale della band "Seven Up" e, dalle 20.30, spazio alle varie attività proposte dagli studenti: esperimenti interattivi di fisica e chimica, mostra di fotografia realizzata dagli studenti della scuola, lezione della professoressa Claudia Carri su "Interpretazioni moderne e contemporanee del mito di Orfeo e Euridice e della figura di Andromaca", disquisizione filosofica su "Oggetti di uso comune" della professoressa Valeria Zini, la rappresentazione teatrale de "L'uomo dal fiore in bocca" di Pirandello a cura del professor Massimo Carloni, un'improvvisazione teatrale e lezione sul movimento nello spazio.

Quest'anno, fra gli ospiti saranno presenti il filosofo Salvatore Veca, personaggio di spicco della cultura italiana, allievo di Enzo Paci e Ludovico Geymonat, e Giuseppe Lupo, professore associato di Letteratura italiana contemporanea all'Università Cattolica di Milano, esperto di "Letteratura industriale" e autore di romanzi.

Share

Pubblicità



© Molisedoc. Tutti i diritti riservati.