Trenitalia, nuovo orario 2017: tutte le novità in Toscana

Share

Trenitalia, nuovo orario 2017: tutte le novità in Toscana

L'alta velocità di Trenitalia cresce ancora, con i passeggeri dei Frecciarossa e dei Frecciargento in aumento del 4% nel 2016. A fine anno, inoltre, saranno oltre 63 milioni i viaggi compiuti su tutti i treni nazionali Frecce e IntercCity.

Come è ormai noto a tutti dal prossimo 11 dicembre entrerà in vigore il nuovo orario ferroviario dei treni regionali in Campania che andrà a riprogrammare tutto il servizio ferroviario ed in particolar modo quello dei treni sulla linea Napoli-Roma via Formia incidendo, in modo sostanziale, sulla vita di migliaia pendolari che giornalmente si muovono dalla nostra Regione e, allo stesso modo, sui tutti i pendolari che si spostano all'interno della Regione Lazio.

Sarà più rapida la rotta Torino-Milano-Venezia (i Frecciarossa saliranno a 30 al giorno) grazie all'apertura della tratta ad Alta Velocità Milano-Brescia (10 minuti in meno tra Milano e Venezia). Lo farà, sul fronte dei servizi a mercato, programmati da Trenitalia in piena autonomia e senza contribuzioni pubbliche, inaugurando nuove rotte, aumentando le corse dei Frecciarossa, grazie alla fornitura dei Frecciarossa 1000 che prosegue e si completerà nella primavera 2017, riducendo i tempi di viaggio sulle direttrici Milano - Venezia e Roma - Reggio Calabria, ampliando il network dei Freccialink, i servizi integrati Freccia+Bus.

Due delle nuove corse garantiranno un nuovo collegamento anche con la stazione di Napoli Centrale. "Gli arrivi a Perugia, sempre con lo speciale bus Freccialink, sono previsti alle 12.20 e alle 21.20, con provenienze da Torino, Milano e Bologna con il Frecciarossa e da Padova e Venezia con il Frecciargento". Infine, il Sud Italia: due nuovi Frecciargento collegheranno Roma a Salerno e alla Calabria, con un risparmio di tempo di circa 30 minuti. La connessione fra treno e bus da 50 posti avverrà nella stazione di Torino Porta Susa.

I FRECCIALink estenderanno quindi i plus di velocità e comfort delle Frecce a tre mete sciistiche tra le più gettonate delle Alpi. Alessandra Bucci, responsabile commerciale della Lunga percorrenza di Trenitalia, ha spiegato che "c'è un'offerta rafforzata per i viaggiatori con il cambio degli orari".

Grande attenzione, con una stoccata ai concorrenti che non lo offrono, anche al servizio di bordo, con tanto di menù pensato appositamente per i celiaci.

Oltre al nuovo orario Trenitalia, un motivo in più per viaggiare sui treni sono le speciali promozioni, a partire dal 2×1 previsto per i viaggi del 24, 25, 26 e 31 dicembre.

Share

Pubblicità



© Molisedoc. Tutti i diritti riservati.