Secondary Ticketing: Live Nation risponde dopo il ricorso della SIAE

Share

Secondary Ticketing: Live Nation risponde dopo il ricorso della SIAE

Un po' come se il distributore ufficiale di un prodotto rastrellasse tutto dai canali tradizionali per rivendere a prezzi maggiorati su un mercato secondario. Senza contare il pagamento delle spese processuali a SIAE e a Federconsumatori. In attesa dell'intervento del legislatore, che regolamenti la materia del cosiddetto bagarinaggio, godiamoci questa...

Come ampiamente riportato ieri su queste pagine, il Tribunale Civile di Roma ha accolto il ricorso presentato dalla SIAE a seguito della comparsa, su siti di secondary ticketing, dei biglietti per i concerti che i Coldplay terranno il prossimo 3 e 4 Luglio allo Stadio San Siro. “Siamo molto soddisfatti dellesito positivo del ricorso. Con una decisione senza precedenti, il Tribunale di Roma ha sentenziato un primo stop ai bagarini digitali che rivendono ad un prezzo maggiorato i biglietti dei concerti. "Si tratta di un passo importante nella lotta al secondary ticketing, sia per i consumatori, che per tutti gli autori e tutti i titolari del diritto d'Autore e per coloro che operano nel settore", commenta Gaetano Blandini, Direttore Generale di SIAE.

Share

Pubblicità



© Molisedoc. Tutti i diritti riservati.