Quanta acqua al giorno bisogna bere? overdose da acqua

Share

Quanta acqua al giorno bisogna bere? overdose da acqua

Un esempio lampante è il caso della 59enne che si è ammalata proprio dopo aver bevuto troppa acqua in un breve lasso di tempo.

Come scrive il Mail Online, alla donna era stato consigliato di bere un bicchiere d'acqua ogni 30 minuti a causa di un'infezione alle vie urinarie. A Londra, una donna di 59 anni sarebbe stata ricoverata proprio con i sintomi di un'intossicazione da acqua e livelli di sodio troppo bassi nel sangue (iposodiemia). Ma quando si esagera si va incontro a seri pericoli e, nei casi più gravi, un'overdose da acqua può portare alla morte. Un medico dell'ospedale ha spiegato: " Incoraggiamo i nostri pazienti a bere di più nel momento in cui mostrano sintomi come disidratazione, sensazione di secchezza o urine di colore scuro.

Come fa sapere il DailyMail che ha riportato la notizia, il Dr Imran Rafi, presidente di innovazione clinica e di ricerca presso il Royal College, ha detto: "Bere abbastanza acqua è importante per mantenerci in buona salute, sia fisicamente che mentalmente, e le persone devono bere in particolare in condizioni che possono causare disidratazione". La donna, per aver bevuto acqua in eccesso, ha rischiato convulsioni, coma e morte.

L'acqua. La bevanda più naturale, dissetante e facilmente reperibile.

Bere molta acqua durante la giornata può essere pericoloso. Ma non c'è una quantità di acqua raccomandata al fine di rimanere in buona salute. Però occorrono buonsenso e moderazione: "questo caso testimonia che anche un eccessivo consumo di acqua può avere conseguenze molto serie". Attorno alle 20 la 59enne ha iniziato ad accusare forti dolori allo stomaco accompagnati da vomito e mal di testa.

Un altro studio pubblicato sul New York Times ha sottolineato che bere l'acqua è fondamentale per una corretta idratazione ma non bisogna eccedere. Peccato che quasi nessuno si sia spinto alla frase successiva, che specifica: "La maggior parte di questa quantità è contenuta nei cibi che ingeriamo dalla frutta alla verdura, dalla birra ai succhi, dal the al caffè".

Il professore di medicina ha concluso il suo articolo affermando che non è necessario bere se non si ha sete e né bisogna sforzarsi per farlo.

Share

Pubblicità



© Molisedoc. Tutti i diritti riservati.