Massacrato di botte: muore 60enne dimensione font +

Share

Massacrato di botte: muore 60enne dimensione font +

È deceduto in ospedale. L'uomo, che presentatava altre ferite sul corpo, è stato ritrovato in una zona impervia, dove probabilmente abitava. Secondo quanto si e' appreso, sarebbe stato colpito al capo con un oggetto contundente dopo una colluttazione.

Si tratterebbe di un uomo di origine straniera, su cui si erano concentrate le indagini dei carabinieri al comando del Capitano Michele Zitiello che nella notte ha stretto il cerchio ottenendo l'autorizzazione per il fermo. I carabinieri indagano sulle relazioni personali del 67enne. "A memoria nonricordo un episodio del genere nel nostro comune". A morire Vincenzo Caruso un sessantenne che èstato trovato nella propria abitazione massacrato di botte ecolpito alla testa. "Sono vicino ai suoi familiari per questo momento di grande dolore".

Come si legge su "la Città di Salerno", per l'intera giornata di ieri gli investigatori hanno interrogato alcuni cittadini del posto e hanno indagato su un'accesa discussione che avrebbe avuto il pensionato la sera prima di essere ammazzato, in un locale del paese. Per anni aveva vissuto in Svizzera, dove era emigrato per lavoro.

Share

Pubblicità



© Molisedoc. Tutti i diritti riservati.