PARMA. Aipo, la piena del Po transita Piacenza e Cremona

Share

PARMA. Aipo, la piena del Po transita Piacenza e Cremona

L'ondata di piena è attesa nella notte tra le 2 e le 3. Solo dalle otto del mattino di domenica è iniziata una lenta discesa.

L'Aipo (Agenzia interregionale per il fiume Po) prevede che il colmo di piena transiti oggi a Cremona con valori superiori alla soglia 3 di criticità (criticità elevata), per poi proseguire oltre, sempre con livelli superiori alla soglia 3. Il colmo transiterà all'idrometro di Cremona nel corso della giornata di oggi con valori attestati sopra la soglia n. 2 (moderata criticità, che inizia a m.3,20), a quello di Casalmaggiore domattina, lunedì 28 novembre (sopra la soglia n.3, elevata criticità, colore rosso, che inizia a m. 5,60 s.z.i.) e a Boretto nel pomeriggio di domani, lunedì 28/11 (nell'intorno della soglia n. 3, che inizia a m.6,50 s.z.i.).

In provincia di Reggio Emilia sono "sorvegliati speciali" i corsi d'acqua, soprattutto a Guastalla dove la piena del Po ha superato i 5,50 mt sullo zero idrometrico invadendo l'area della golena di Guastalla.

A seguito della situazione meteorologica che si è verificata in questi giorni sul nord-ovest del Paese, il Centro Funzionale Decentrato della Regione del Veneto, al fine di garantire un monitoraggio costante della situazione e la massima prontezza operativa del Sistema di Protezione Civile, ha dichiarato, dalla ore 14.00 di domani alle ore 14.00 mercoledì 30 novembre, lo stato di attenzione per possibili criticità idrauliche lungo l'asta del fiume Po. Per la navigazione fluviale viene raccomandata cautela.

In riva al fiume è stata una lunga notte, con gli operatori dell'Aipo e della Protezione Civile a vegliare sugli argini e le aree golenali già allagate. Nel video del drone le straordinarie immagini dall'alto. Allo stato non sono segnalati disagi né la chiusura di ponti o strade.

MONTAGGIO DELLE PARATOIE - Aipo informa che a Piacenza, in via Nino Bixio e via Dieta di Roncaglia, sono state montate, in via precauzionale, le paratoie (panconi metallici) per chiudere i varchi esistenti tra i muri arginali.

Share

Pubblicità



© Molisedoc. Tutti i diritti riservati.