Marco Giallini: un Rocco Schiavone anticonformista tra le fredde montagne di Aosta

Share

Marco Giallini: un Rocco Schiavone anticonformista tra le fredde montagne di Aosta

Tra le voci che si sono levate a difesa della fiction, l'associazione 100autori ha ribattuto definendo "inaccettabile e sconcertante" l'ingerenza della politica sulle scelte artistiche della Rai postando un comunicato stampa sulla pagina Facebook ufficiale in cui si sottolinea che_ "Rocco Schiavone è una fiction di grande qualità, sia nella scrittura che nella realizzazione, e dimostra che i nuovi linguaggi sanno parlare e intercettare il grande pubblico, come testimonia il grandissimo successo che ha visto Rai2, rete che finalmente ospita progetti seriali italiani, chiudere la fascia del prime time negli ascolti come prima rete " _. La serie è ispirata ai romanzi di Antonio Manzini, pubblicati da Sellerio.

Rocco Schiavone, Marco Giallini: 'L'interpellanza di Gasparri, Giovanardi e Quagliarello? Prosegue le programmazione della serie televisiva Rocco Schiavone, nonostante le pesanti critiche piovute da alcuni parlamentari all'indirizzo del personaggio, protagonista della serie, interpretato da Marco Giallini.

Così il dottor Schiavone è diventato un problema di Stato, al pari della disoccupazione giovanile o dei disastri della sanità pubblica. La sinossi ufficiale rilasciata dalla Rai rivela che mentre Rocco Schiavone è impegnato nelle indagini su un furgone con la targa rubata che ha avuto un incidente mortale, viene rapita la figlia di Pietro Berguet, un noto costruttore locale. E poi ci sono delle leggi in Italia che vietano la propaganda alla droga. Era forse un po' una scommessa e la Rai ha vinto.

E per proteggere quegli 'imbecilli' il 'Grande Twittatore' ha presentato con Carlo Giovanardi e Gaetano Quagliariello una interrogazione parlamentare con l'intento di imporre alla Rai la sospensione della serie. Ma quando Gasparri acchita una polemica a uso e consumo di social e giornali, lo fa con tutti i crismi, tirando dentro tutto quello che gli passa per la mente. Ha anche detto che i copioni e i testi sono stati sottoposti alla polizia. Un farabutto, un delinquente di grosso calibro che si fa i cannoni, ladro, corruttore, corrotto, procacciatore di prostitute, violento, falsificatore di prove. Anche se troppe volte è solo, senza un valido contorno.

Share

Pubblicità



© Molisedoc. Tutti i diritti riservati.