Besiktas-Napoli 1-1, Sarri: "Risultato bugiardo, soddisfatto della prestazione"


Besiktas-Napoli 1-1, Sarri: "Risultato bugiardo, soddisfatto della prestazione"

Share

Besiktas-Napoli 1-1, Sarri:

Una prestazione di questo tipo, dopo la sconfitta di Torino, mi regala tanta fiducia. Ha fatto bene in questo lavoro, poi è calato, ma forse il progressivo peggiorameno è dovuto al fatto che non ha giocato dopo lo spezzone di Crotone.

"Non so se Marek sia stato al centro di critiche, lui è sereno, è al quarto goal stagionale ed è tanta roba". Il vantaggio del Besiktas - fortunoso - con Quaresma su rigore non ha disunito i partenopei, che con Hamsik sono riusciti a trovare il pari tre minuti dopo che consente ai campani di continuare a fare corsa di testa nel raggruppamento di Champions. "Stiamo concretizzando poco rispetto a quello che creiamo, anche oggi avremmo meritato di più, però sono soddisfatto". "Loro sono imbattuti sia in Turchia sia in Europa, più che l'ambiente deve preoccuparci la loro forza, ma siamo pronti", ha detto l'allenatore napoletano nella conferenza pre gara.

Al tecnico viene rivolta una domanda sulla scelte di formazione: "Non la stravolgerò, ma cambierò alcuni elementi perché giochiamo ogni tre giorni". Patrimonio di Napoli e di un Napoli che non vuole e non può abbandonare i sogni i gloria ai primi di novembre. Giocare con due esterni completamente offensivi sarebbe rischioso. Sarri ci ha provato con Gabbiadini e poi con il tridente leggero, ma tutta la squadra è stata condizionata dalle difficoltà per trovare il gol e ha finito per sbilanciarsi: peccando anche di generosità. Deciderò per il bene della squadra, non per queste cazzatine perchè tali sono di un ragazzo giovane.

Sul Besiktas: "All'andata abbiamo sbagliato molto, eravamo molto più lunghi di stasera e abbiamo anche sbagliato delle palle gol. Per il rientro va bene così, ma poi mi aspetto di più". "E' entrato anche in Champions come se giocasse la partitella del giovedì". C'è qualche preoccupazione anche per i 400 fedelissimi in arrivo dall'Italia, dopo le scaramucce di Fuorigrotta.

Share

Pubblicità



© Molisedoc. Tutti i diritti riservati.