Fiorentina, Sousa punta su Zarate: "Può fare la differenza"

Share

Fiorentina, Sousa punta su Zarate:

Chiosa finale anche su due nuovi volti per la Fiorentina 2016/17: Carlos Salcedo e Carlos Sanchez: "Salcedo ha grandi doti nell'impostazione bassa, sia a destra, sia a sinistra".

"Sono favorevole alla moviola in campo e sono felice che si sperimenti a partire da domani- Spero possa diventare realtà in breve tempo e spero che venga introdotto anche il tempo effettivo di gioco" ha concluso Sousa. Sono lavoratori, ma hanno qualità individuali. Ha giocatori importanti che possono fare la differenza, non c'è solo Belotti. Abbiamo bisogno di un giocatore come lui.

"Stiamo trovando gli equilibri - ha assicurato l'ex giocatore bianconero - e con i giocatori del centrocampo che arriveranno presto al top della forma avremo la possibilità di prendere decisioni diverse, anche relativamente alle due punte". Noi dovremo giocare un calcio propositivo e controllare i vari momenti di gioco. C'è Ljajic ma si siede in panchina ed è pronto a subentrare a partita in corso. La sua migliore performance può arrivare attraverso un'interpretazione del gioco molto chiara. Ieri non abbiamo lavorato con la difesa al completo, oggi ci allenaremo a intensità media e ci saranno tutti. Stiamo lavorando sulle due punte e stiamo crescendo. "Mi sembra sia la squadra che fa più gol in contropiede, su questo punto di vista dovremo stare attenti, per non rischiare dovremo mantenere il possesso palla".

Su Salcedo: "Non sono sorpreso". Rispetto all'anno scorso sarà una gara diversa ma dobbiamo restare concentrati dal primo all'ultimo minuto. "Vedo che molti hanno scelto, come me, di sfruttare un uomo da esterno, ma nel calcio non s'inventa nulla, e io non ho inventato nulla". La qualità in Serie A sta crescendo, gli investimenti aumentano. La partita che attende la Fiorentina domani sarà di tutt'altra pasta: i granata di Sinisa Mihajlovic sono reduci dalla prestigiosa vittoria con la Roma e vogliono dimostrare di poter compiere di un altro scalpo a stretto giro di posta. "Sono contento. - ha ammesso Sousa - Questi strumenti aiutano gli arbitri nelle decisioni".

Share

Pubblicità



© Molisedoc. Tutti i diritti riservati.