Fiorentina-Milan, Sousa polemico: "Date rilevanza solo a certe squadre..."

Share

Fiorentina-Milan, Sousa polemico:

Nel secondo tempo il Milan è stato più attivo ma con Bacca con contrariamente ad altre occasioni non ha trovato il varco giusto. La Fiorentina, imbattuta al 'Franchi' dove domenica scorsa ha sconfitto la Roma, ospita il Milan dell'ex Montella, reduce da due successi di fila contro Sampdoria e Lazio. Bernardeschi titolare con Borja Valero mentre in attacco i viola si affidano Ilicic e Kalinic.

Fiorentina-Milan è l'ultimo posticipo in programma oggi della sesta giornata di Serie A e si giocherà allo stadio Artemio Franchi di Firenze alle 20.45. La partita si accende, i Rossoneri si portano nuovamente in avanti, ma rischiano grosso sul ribaltamento di fronte, con Kalinic che impegna Donnarumma da posizione defilata.

La trama della partita non è cambiata nella ripresa anche se il Milan, in contropiede, è ripartito molto meglio creando un paio di situazioni interessanti dalla parti di Tatarusanu, con Bacca non pronto a trovare lo spunto migliore. Il rigore calciato da Ilicic, però, rimbalza sul palo salvando il Milan.

Vincenzo Montella tira le orecchie al suo Milan: "Non mi è piaciuto il fatto di aver lasciato troppo campo alla Fiorentina". Al 63' tiro di Suso da distanza ravvicinata e Badelj salva in area piccola. La Fiorentina fa subito la partita mettendo in apprensione la difesa rossonera che va spesso in affanno. La Fiorentina reagisce: al 67′ minuto Borja Valero fa partire un bellissimo tiro a giro, ma il giovane portiere rossonero è miracoloso. Poco spazio per le vie centrali per i rossoneri che provano a sfruttare le fascie e il cambio gioco.

MILAN (4-3-3) - Donnarumma; Calabria, Paletta, Romagnoli, De Sciglio; Kucka, Montolivo, Bonaventura; Suso, Bacca (dal 87′ Luiz Adriano), Niang (dal 67′ Locatelli).

Fiorentina (3-4-2-1): Tatarusanu; Tomovic, Gonzalo Rodriguez (dal 14′ st Vecino), Salcedo; Bernardeschi, Carlos Sanchez, Badelj (dal 28′ st Tello), Milic; Borja Valero, Ilicic (dal 37′ Babacar); Kalinic. A disposizione: Zarate, Diks, Chiesa, Lezzerini, Dragowski, De Maio, Cristoforo, Olivera, Hagi.

Share

Pubblicità



© Molisedoc. Tutti i diritti riservati.