Terremoto nel Vibonese, evacuate le scuole

Share

Terremoto nel Vibonese, evacuate le scuole

La scossa di stamane segue piccolo sciame sismico registrato ad agosto sempre nel Vibonese, la più forte delle quali (magnitudo 3.0) è stata registrata l'11 agosto scorso. Al momento non vengono segnalata criticità.

A un mese di distanza dal terremoto che ha scosso il centro Italia, torna la paura ma questa volta siamo in Calabria. Secondo i rilievi dell'Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia, il sisma ha avuto epicentro a 6 chilometri di profondità ed a 5 chilometri da Vibo Valentia. Il sisma è stato chiaramente avvertito in città e in molti paesi della provincia, hanno fatto sapere fonti locali. Come misura precauzionale, le scuole della zona e gli edifici pubblici sono stati evacuati, e tanti sono stati i cittadini che per la paura si sono riversati in strada piuttosto che rimanere in casa. La scossa è durata pochi secondi.

Paura in provincia di Vibo Valentia, dove poco fa è stata registrata dall'INGV una scossa di poco superiore al terzo grado della scala richter.

Share

Pubblicità



© Molisedoc. Tutti i diritti riservati.