Terremoto in Macedonia: scossa magnitudo 5.3, circa un centinaio di feriti

Share

Terremoto in Macedonia: scossa magnitudo 5.3, circa un centinaio di feriti

Nuova scossa di terremoto nel primo pomeriggio, stavolta magnitudo 3.7, a Skopje (Macedonia).

Il terremoto, registrato anche dalla rete sismica dell'Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia Ingv, ha avuto magnitudo del 5, ipocentro a 20 chilometri di profondità ed epicentro a circa 7 chilometri dalla capitale della Macedonia, Skopje. Risultano danni superficiali in molti edifici, dove sono caduti scaffali e quadri dalle pareti. Ieri sono state registrate 12 repliche: è stato il terremoto magnitudo 5.3 che ha causato il panico nella popolazione, riversatasi per strada. Secondo i media locali, in tanti si sono feriti fuggendo dalle proprie case. Le autorità dal canto loro hanno dato notizia di lievi danni su edifici a Skopje, crepe e incrinature, e del crollo di alcuni camini. Sono fortunatamente pochi i feriti trattenuti in ospedale.

Share

Pubblicità



© Molisedoc. Tutti i diritti riservati.