Roma: crolla palazzo. Era stato appena sfollato

Share

Roma: crolla palazzo. Era stato appena sfollato

Il crollo è avvenuto intorno alle 2,30 di questa notte. Non ci sono feriti.

I controlli dei pompieri in mattinata Proprio in mattinata i pompieri avevano effettuato un sopralluogo, durante il quale erano state riscontrate lesioni e fessurazioni dello stabile, tali da sgomberare gli appartamenti. Ha dei contorni ancora tutti da definire la tragedia sfiorata in una delle zone della movida romana, non lontano dal ministero degli Esteri.

C'è un precedente risalente a meno di un anno fa. Una situazione, che sembrava grave fin dai primi momenti, è però peggiorata nel pomeriggio.

Rassicurate sulla stabilità della loro "metà" di palazzo, nove famiglie in serata erano rientrate. Ma a notte iniziata, la paura ritorna. "Abbiamo chiamato più volte i pompieri ma non sono venuti - dice una donna che abita nella parte del palazzo evacuata, mostrando l'ordine di sgombero - sono degli irresponsabili, hanno rischiato di far morire delle persone". Giusto in tempo per evitare il crollo.

Tragedia sfiroata a Roma, dove una palazzina di quattro piani è parzialmente crollata. I vigili del fuoco hanno evacuato anche le due palazzine adiacenti costruite negli stessi anni e al momento stanno effettuando una serie di verifiche per decidere come intervenire. Tutto era iniziato ieri, verso mezzogiorno quando i vigili del fuoco, chiamati, avevano riscontrato delle crepe nel palazzo accanto al nostro. "Considerati gli edifici piu' nuovi, ma in cattive condizioni, il 20% dello stock provinciale e' in mediocre o pessimo stato di conservazione".

"Ho sentito degli scricchiolii fortissimi e poi tanta, tantissima acqua che scorreva - racconta un'altra inquilina - non riuscivo ad uscire, il portone era già bloccato".

TRA LE IPOTESI DELLE CAUSE INFILTRAZIONI D'ACQUA Potrebbero essere state delle infiltrazioni d'acqua sotterranee che hanno fatto cedere le fondamenta all'origine del crollo della scorsa notte della palazzina di via della Farnesina, in zona Ponte Milvio, a Roma. "A crollare, e' stata la parte giudicata agibile". Ma è prematuro ora parlare delle cause. Sono tutti all'opera per effettuare le indagini in maniera scrupolosa. Evitiamo allarmismi, al momento sono tutti concentrati per capire cosa è successo.

Share

Pubblicità



© Molisedoc. Tutti i diritti riservati.