Palagonia, muore bimbo di 18 mesi vaccinato contro la meningite

Share

Palagonia, muore bimbo di 18 mesi vaccinato contro la meningite

Un bimbo di 18 mesi, di Palagonia, è morto tra le braccia dei genitori, in piena notte, dopo aver accusato un malore.

Il sostituto procuratore di Catania, Fabio Salvatore Platania ha comunque disposto l'autopsia.

La Procura di Caltagirone ha aperto un'inchiesta per accertare le cause del decesso, disponendo al contempo il sequestro della salma del bimbo (sulla quale nei prossimi giorni sarà eseguita l'autopsia) e del lotto di vaccini dai quali proveniva la fiala somministrata al piccolo.

Dopo la morte del bambino l'Asp di Catania ha avviato verifiche e in via assolutamente prudenziale ha sospeso l'utilizzo del lotto del vaccino in tutta la provincia. Una segnalazione, al momento legata solo cronologicamente tra il decesso del bimbo e il vaccino, è stata fatta agli organi di sorveglianza dell'Aifa, l'agenzia italiana de farmaco per ulteriori accertamenti.

"Il vaccino era stato somministrato tre giorni fa e da quello che mi risulta in perfetto stato di conservazione". Sul fatto sta indagando la magistratura di Caltagirone che chiarirà le cause della morte del bimbo. Ora un bambino di soli 18 mesi non c'è più. Subito dopo la somministrazione del vaccino il bambino non avrebbe avuto nessuna reazione immediata da far pensare ad un problema legato alla vaccinazione.

Coinvolti anche i carabinieri del Nas, per verificare se la morte del piccolo sia riconducibile al vaccino oppure se possa essere stata causata da altro.

Share

Pubblicità



© Molisedoc. Tutti i diritti riservati.