Giancarlo Magalli: 'Con Gianni Morandi ci siamo selfati a morte'

Share

Giancarlo Magalli: 'Con Gianni Morandi ci siamo selfati a morte'

Da quel momento, a modo loro, i due si sono dati battaglia a colpi di sfottò sui social, fino a quando è stata siglata la pace con il selfie desiderato da Magalli e - a suo dire - inseguito anche dallo stesso Morandi. Con un bel selfie, ovviamente! L'episodio risale a più di un anno fa, quando il buon Magalli chiese a Morandi di scattare una foto insieme, esattamente come spiegò lui su Facebook.

Insomma il caso si era gonfiato tanto da alimentare le diatribe a distanza e le frecciatine. Mi ha risposto: 'Ci devo pensare'. "Certo, ma più che un litigio diciamo che quello con Gianni è stato solo un equivoco" conclude Magalli. "Ci siamo incontrati alla festa per i sessant'anni di carriera di Edoardo Vianello - ha detto Giancarlo intervistato dal programma radiofonico 'Un Giorno da Pecora' - ci siamo visti e ci siamo abbracciati. Abbiamo entrambi estratti i telefoni e ci siamo 'selfati a morte', entrambi mettendo lo scatto sulle nostre rispettive pagine Facebook", ha spiegato.

Share

Pubblicità



© Molisedoc. Tutti i diritti riservati.