Macy's in volata: annuncia la chiusura di 100 negozi

Share

Molti italiani che si sono recati nelle maggiori città statiunitensi come ad esempio New York o San Francisco non hanno potuto fare a meno di fare una capatina da Macy's. Gia' a inizio anno aveva comunicato la chiusura di 40 store.

A minacciare la storica catena, fondata nel 1858, che gestisce anche i negozi Bloomingdale's, è lo sviluppo dell'e-commerce. "Lavoriamo in un mondo in rapido cambiamento e questo richiede il fare cose in modo diverso e il prendere decisioni difficili", ha spiegato l'amministratore delegato Terry Lundgren. Una crisi che rischia di divenire irreversibile. Fatto sta che gli utili sono scesi di 11 milioni di dollari e che negli ultimi 12 mesi il titolo di Macy's a Wall Street e' crollato di quasi il 50%. Al netto delle voci straordinarie, l'EPS si è portato a 54 da 94 centesimi, battendo le attese degli analisti che erano per 45 centesimi. Il valore delle vendite è calato del 3,9% a 5,87 miliardi di dollari, anche per colpa delle promozioni realizzate per recuperare clienti.

Share

Pubblicità



© Molisedoc. Tutti i diritti riservati.