La tv cinese: Milan, è fatta. Fininvest smentisce

Share

La tv cinese: Milan, è fatta. Fininvest smentisce

È arrivata la smentita di circostanza da parte di Fininvest ("Indiscrezioni infondate"), e fin qui ci può stare, ma non quella del colosso cinese Baidu, fin qui sempre puntuale nel negare ogni tipo di coinvolgimento nella trattativa per la cessione del pacchetto di maggioranza del Milan.

Robin Li con la sua Baidu, il sesto uomo più potente della Cina, sarà il Berlusconi d'Oriente e comprerà il Milan. Da Fininvest -continua l'Ansa- ribadiscono intanto che la trattativa per la cessione del club con la cordata capitanata dall'advisor Sal Galatioto prosegue.

In queste ore le parti avrebbero risolto un ulteriore ostacolo, quello riguardante il prezzo del 20% di azioni che nei prossimi due anni rimarranno nelle mani della holding della famiglia Berlusconi. Il conto alla rovescia sembra finalmente iniziato. I contratti verranno ultimati la prossima settimana, e solo dopo quel momento si potrà apporre la firma sulla documentazione.

Share

Pubblicità



© Molisedoc. Tutti i diritti riservati.