Timbrava il cartellino e si allontanava: arrestato un medico a Lamezia Terme

Share

Timbrava il cartellino e si allontanava: arrestato un medico a Lamezia Terme

Il servizio si inserisce in un più ampio dispositivo di controllo predisposto dal comando provinciale della guardia di finanza di Catanzaro, a tutela della spesa pubblica e sanitaria.

Ritornava a casa dopo aver timbrato il cartellino per risolvere questioni personali.

Lamezia Terme - Arrestato per truffa aggravata e falso, Vittorio Cristaudo, medico dipendente dell'Asp di Catanzaro del distretto del lametino, addetto al servizio vaccinazioni.

Il medico - in base a quanto riferito dalla Gdf - è stato sorpreso in flagranza di reato. Una situazione, secondo gli investigatori, confermata dalle indagini condotte negli uffici amministrativi dell'Asp, dove il dirigente da cui dipende il medico non avrebbe saputo fornire spiegazioni plausibili per le assenze.

Share

Pubblicità



© Molisedoc. Tutti i diritti riservati.