Scampia, maxi sequestro. Scoperto bunker con oltre 7 tonnellate di sigarette

Share

Nello stesso locale, le Fiamme Gialle, alcuni giorni prima, avevano rinvenuto altri 5.760 kg di sigarette e arrestato 7 persone, sorprese nelle operazioni di trasbordo di alcuni bancali riposti su un autoarticolato con targa slovena.

All'apertura del tombino, le Fiamme Gialle hanno notato la presenza di acqua in piccola quantità e due tubi di plastica installati in prossimità dell'apertura che, in realtà, non confluivano all'interno. Il magazzino e le sigarette sono stati sequestrati. I militari si sono insospettiti per le insolitedimensioni di un tombino che, una volta sollevato con l'aiuto diun muletto e di una catena di ferro, ha portato alla scoperta diuna botola attraverso la quale, scendendo una scala di ferro, si accedeva al "bunker" realizzato con pareti di cemento armatodi notevoli dimensioni. Il mezzo straniero era stato intercettato e pedinato dai militari, in servizio di pattugliamento lungo l'asse autostradale A1, all'altezza del casello autostradale "Napoli Nord" mentre era preceduto da un'auto "staffetta" e aveva terminato la propria corsa all'interno del deposito. Il "bunker" è stato scoperto dagli uomini della Sezione Mobile del Nucleo di Polizia Tributaria della Guardia di Finanza di Caserta durante l'ispezione del capannone.

Sono in corso indagini per risalire alle rotte di approvvigionamento delle sigarette ed individuare eventuali altri responsabili del contrabbando, fenomeno in sensibile ripresa negli ultimi tempi.

Share

Pubblicità



© Molisedoc. Tutti i diritti riservati.