Proiezioni Elezioni Milano 2016

Share

Proiezioni Elezioni Milano 2016

Nei comuni capoluogo di regione solo a Cagliari il Sindaco uscente Massimo Zedda sembra avviarsi verso la rielezione al primo turno, mentre per tutti gli altri si dovrà ricorrere al ballottaggio previsto tra quattordici giorni, domenica 19 giugno.

Urne aperte alle 7 di domani mattina, e fino alle 23, in 156 Comuni piemontesi chiamati ad eleggere sindaco e Consiglio comunale.

Proiezioni, exit poll e aggiornamenti per tutta la notte a Milano, dove la battaglia per la conquista di Palazzo Marino è tra quelle di primo piano delle elezioni Amministrative 2016.

ROMA: Virginia Raggi (M5S) con il 34-38% dei voti; in seconda posizione Roberto Giachetti (Pd e altri) con il 20-24% ma gli e' vicinissima Giorgia Meloni (Fratelli d'Italia-Lega) con 16-20% %. Ballottaggio anche a Torino con Fassino, che si afferma al primo turno con il 41,8%, e che se la vedrà con la candidata del M5S Appendino con il 30,9% dei voti al primo turno. Tutti i numeri, candidato per candidato e lista per lista. Centrodestra diviso, con Forza Italia che schiera Osvaldo Napoli, mentre la Lega e Fdi presentano Alberto Morano. Il sindaco uscente e candidato del Pd ha raccolto la percentuale maggiore di voti attestandosi però non oltre 39,5%. Il terzo candidato più votato è quello del Movimento 5 Stelle, Stefano Alparone, con il 18,65%.

A Rimini i risultati definivi delle elezioni comunali 2016 invece danno il nome del novo sindaco al primo turno: Andrea Gnassi del centrosinistra che ha ottenuto il 57% dei voti staccando nettamente il principale avversario del centrodestra Marzio Pecci fermo al 25%. Se nessuno di loro prenderà il 50%+1 di voti, tra due settimane i due candidati più votati andranno al ballottaggio.

Share

Pubblicità



© Molisedoc. Tutti i diritti riservati.