Euro 2016 - Nina Moric contro la Ferrari: veleno sulla presentatrice Rai

Share

Euro 2016 - Nina Moric contro la Ferrari: veleno sulla presentatrice Rai

L'ex moglie di Fabrizio Corona, tra le modelle più desiderate dei primi anni 2000 e attrice nel cortometraggio Stalking, di Clarita di Giovanni, si è scagiata questa volta contro la conduttrice Paola Ferrari, a suo avviso rea di aver esibito in tv qualche centimetro di coscia di troppo.

"In Rai non potrei mai lavorare perchéEquitalia mi porterebbe via i soldi (grazie al mio matrimonio in comunione di beni)".

Ci chiediamo se qualcuno inviterà gratis la Moric.Inceve ci piace sottolineare che ieri sera la Ferrari è stata ospite graditissima al Grande Match e da donna sicura ha indossato uno due suoi abitini corti e neri, poco importa se ha mostrato la cellulite. L'ultima "vittima "è Paola ferrari, la signora del calcio di Rai 1, non nuova a polemiche di stampo social". Ebbene, proprio durante una di questa apparizioni televisive della Ferrari, la Moric ha postato un velenoso commento su Facebook commentando l'outfit della giornalista, a suo dire inadatto per una donna con la cellulite e la pelle 'a buccia d'arancia'.

Eppure pare che tu ci sia passata attraverso i DCA (disturbi del comportamento alimentare, ndr), quell'esperienza non ti ha insegnato nulla?' A prendere le difese della giornalista ci ha pensato Elisa D'Ospina, blogger e modella curvy. Paola Ferrari può piacere o meno, e in passato alcune sue prese di posizione hanno attirato comprensibilmente repliche ironiche e sfottò sul web, ma qui la questione è diversa. Non si vede bene se trattasi di cellulite e buccia d'arancia oppure no, ma il punto non è certo questo. Immediata la risposta della showgirl: "La trovo comunque attraente - chiosa - Ma sei hai la cellulite così evidente, metti i pantaloni, tutto qui".

Share

Pubblicità



© Molisedoc. Tutti i diritti riservati.