Dal 30 luglio passare a Windows 10 Home costerà 149 euro

Share

Dal 30 luglio passare a Windows 10 Home costerà 149 euro

Il nuovo sistema operativo lanciato da Microsoft quasi un anno fa, Windows 10, è stato installato da oltre 300 milioni di dispositivi nel mondo.

Siamo ancora in attesa di sapere quale sarà la conversione del prezzo per l'Europa.

Il termine del periodo previsto per l'aggiornamento gratuito produrrà anche un altro effetto, probabilmente apprezzato dagli utenti Windows 7 e 8/8.1 decisi a non effettuare l'upgrade: a partire dal 29 luglio Microsoft inizierà a rimuovere l'applicazione "Ottieni Windows 10", introdotta con lo scopo di semplificare il processo di aggiornamento, ma più volte passata agli onori della cronaca a causa della sua invasività.

Per festeggiare l'avvenimento, la compagnia americana ci ha tenuto a snocciolare qualche cifra simbolica che misurasse, in qualche maniera, il coinvolgimento degli utenti con Windows 10 e le sue funzionalità.

Come abbiamo già detto, il responsabile del programma Windows Insider, Gabriel Aul, aveva rivelato che si stava valutando la possibilità di rilasciare Windows 10 Mobile anche su Lumia Icon, ma si trattava solo di una possibilità.

Di seguito le offerte "Red Stripe" di Microsoft di questa settimana. In sostanza, significa che nell'arco di appena un mese, il numero di dispositivi che utilizzano Windows 10 è cresciuto di altri 30 milioni.

Encomiabile sopratutto l'introduzione di una nuova categoria nel settore tecnologico, quella dei device ibridi, grazie alla linea Surface, largamente apprezzata sia dalla critica che dagli utenti, a tal punto da spingere colossi del calibro di Apple ad intraprendere lo stesso cammino.

Da quel momento in poi per avere una copia di Windows 10 dovrete gioco forza pagare l'aggiornamento: chi invece vorrà rimanere al sistema operativo precedente non sarà più assillato dalla notifica di aggiornamento gratuito (ecco la guida ufficiale per disattivare la notifica).

Share

Pubblicità



© Molisedoc. Tutti i diritti riservati.