Alfa Romeo MiTo, prezzi e caratteristiche del restyling

Share

Alfa Romeo MiTo, prezzi e caratteristiche del restyling

Debutta oggi presso le concessionarie italiane la nuova Alfa Romeo MiTo. Ulteriore affinità con Giulia è la gamma, che si compone di tre allestimenti (Mito, Super e Veloce), tre motorizzazioni (gasolio, benzina e doppia alimentazione benzina e GPL) e due pack specifici (Veloce e Lusso). Un motore diesel 1.3 Multijet da 95 Cv, che va ad affiancarsi ai già esistenti 1.4 da 78 Cv, 1.4 MultiAir Turbobenzina da 140 Cv o 170 Cv - entrambi con cambio automatico TCT -, 0.9 Turbo TwinAir da 105 Cv e 1.4 GPL Turbo da 120 Cv, consente di accelerare da 0 a 100 km/h in 12,5 secondi fino ad arrivare alla velocità massima di 180km/h.

Esteticamente la vettura si mette in mostra per una nuova calandra, otto tinte carrozzeria e inediti cerchi in lega.

La dotazione di serie per la versione "Mito" prevede il climatizzatore manuale, 7 airbag, il selettore Alfa DNA con differenziale Q2, il sistema ESC, ASR e Hill Holder.

Per conoscere da vicino il nuovo modello del Biscione, porte aperte il prossimo 18 e 19 giugno.

"Rispetto all'allestimento di base, la versione "Super", aggiunge: "cerchi in lega da 16", calotte degli specchi cromo satinate, cruise control, sistema di infotainment Uconnect con touchscreen da 5" e nuovi sedili in tessuto grigio antracite ed ecopelle nera con cuciture in tono e logo Alfa Romeo stampato sui poggiatesta anteriori. Gli allestimenti sono tre: Mito, Super e Veloce. Come optional su richiesta, si possono invece avere il climatizzatore automatico e i sedili rivestiti in pelle pregiata - colori nero, tabacco e rosso - con logo Alfa Romeo.

All'interno troviamo il volante sportivo in pelle tagliato e dalla pedaliera più battitacco in alluminio. "Per la più ricca Veloce, offerta con il benzina turbo da 170 Cv o replicabile in parte con gli altri motori con l'omonimo pack (2.190 euro), è caratterizzata da proiettori anteriori dal look in carbonio, cornici faro e finiture specifiche sulla calandra, da un paraurti posteriore più accattivante con doppio terminale di scarico, da cerchi in lega da 17" e dal colore antracite lucido per le calotte degli specchietti. Gli interni hanno un aspetto sportivo scuro, con i nuovi sedili in tessuto nero/grigio con logo Alfa Romeo sul poggiatesta, e il nuovo simbolo Alfa Romeo al centro del volante. È inoltre disponibile l'abbinamento fra impianto audio digitale DAB con i nuovi servizi Uconnect Live che, attraverso lo smartphone, consentono all'utente di sfruttare le funzionalità offerte da AlfaPerformace; my:Car, che permette al guidatore di gestire al meglio il controllo del proprio veicolo; Efficient Drive, che consente di ridurre i consumi di carburante e le emissioni di CO2; e di restare sempre connesso con numerose App.

Share

Pubblicità



© Molisedoc. Tutti i diritti riservati.