Aereo Egyptair precipitato, fumo a bordo prima dello schianto

Share

Aereo Egyptair precipitato, fumo a bordo prima dello schianto

In questo quadro, il ministro degli Esteri francese Jean-Marc Ayrault ha ribadito che "tutte le ipotesi vengono prese in considerazione" e "non si propende" per nessuna pista in particolare.

Tanti misteri: il giallo delle scatole nere ritrovate (c'è la smentita), l'assenza di una rivendicazione di qualsiasi tipo (ieri l'Is ha diffuso un messaggio, ma non c'è alcun accenno al volo MS804).

La presenza di fumo sarebbe stata segnalata da più rilevatori di fumo a bordo. In un primo tempo alcune fonti governative egiziane avevano annunciato l'individuazione dei congegni, proprio nella zona dove erano affiorati i resti umani e i rottami dell'aereo precipitato con 66 persone a bordo. Secondo quanto reso noto dalle autorità, i sensori di bordo avrebbero trasmesso la presenza di fumo all'interno, dando così l'allarme pochi minuti prima che l'aereo facesse perdere le tracce dal radar. Resta anche aperta la possibilita' di un guasto tecnico. L'informazione è contenuta nelle segnalazioni del sistema di comunicazione Acars, che in automatico invia messaggi al centro di manutenzione informando sullo stato del dispositivi ed è stata ripresa dai media americani, fino a essere confermata dal Bea (Bureau d'Enquêtes et d'Analyses), l'ufficio inchieste francese per la sicurezza dell'aviazione civile. "E' troppo presto per interpretare e capire la causa dell'incidente senza aver trovato il relitto e le scatole nere", ha precisato. L'ordine di non parlare è arrivato dai vertici della EgyptAir, dal governo e da Parigi, ma, off the record, qualcuno racconta un'altra verità, come scrive La Stampa. Secondo molti piloti le due brusche manovre dell'Airbus registrate dai radar greci si spiegherebbero assai meno con l'esplosione a bordo che con il tentativo repentino di evitare qualcosa. Anche la Cbs News, citando fonti non meglio precisate, si è spinta ad affermare che il fumo proveniva da uno dei motori. Nelle ultime ore le forze armate egiziane hanno pubblicato le prime foto dei rottami e degli effetti personali di passeggeri del volo Egyptair.

Share

Pubblicità



© Molisedoc. Tutti i diritti riservati.